Fiorentina-Cremonese: alla Viola basta gestire il vantaggio per centrare la finale
Fiorentina-Cremonese: alla Viola basta gestire il vantaggio per centrare la finale

Fiorentina-Cremonese: alla Viola basta gestire il vantaggio per centrare la finale

I gigliati partono dallo 0-2 dell’andata e sono a un passo dalla sfida conclusiva di Coppa Italia, ma i grigiorossi se la giocheranno fino all’ultimo

Quote del: 24/4/2023

Fischio d’inizio: giovedì 27 aprile 2023, ore 21.00

Sede: Stadio Artemio Franchi di Firenze

Fiorentina-Cremonese, la presentazione

Giovedì sera al Franchi si gioca la seconda semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Fiorentina e Cremonese, con i toscani che all’andata si sono imposti allo Zini per 0-2 grazie alle reti di Arthur Cabral e Nico Gonzalez. La Viola è impegnata anche in Conference League, dove a maggio giocherà le semifinali contro gli svizzeri del Basilea, e per questo ha rallentato in campionato. La squadra di Vincenzo Italiano vuole portare a termine un bel percorso nella coppa nazionale dopo aver già battuto la Sampdoria agli ottavi e il Torino ai quarti e ora è proprio ad un passo dall’atto conclusivo, in programma come al solito all’Olimpico.

Impresa molto difficile a questo punto per la Cremonese, che dovrebbe recuperare due reti e farlo in trasferta contro una formazione che sulla carta le è decisamente superiore. Anche se gli uomini di Davide Ballardini non dovessero portare a termine la rimonta, il loro percorso sarebbe comunque ottimo visto che hanno già eliminato a sorpresa il Napoli e la Roma. La priorità poi per i lombardi adesso è centrare una complicata salvezza. Domani le due squadre sapranno già il nome dell’eventuale avversaria in finale, una tra Juventus e Inter.

Le probabili formazioni

Sempre difficile prevedere le scelte di mister Italiano, che stavolta dovrebbe puntare su Gonzalez e Jonathan Ikoné sugli esterni d’attacco, con al centro Luka Jovic. In mediana con Sofyan Amrabat può toccare ancora a Antonin Barak, oltre che a Rolanda Mandragora, che garantisce più copertura in un match dove serve gestire il vantaggio. Solito 3-5-2 per Ballardini, che davanti può tornare a schierare David Okereke, recuperato a pieno dopo l’infortunio. In mediana sempre Meité e Marco Benassi ai lati di Pickel, mentre sugli esterni confermatissimi Sernicola e Valeri.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Barak, Amrabat, Mandragora; Ikonè, Jovic, Gonzalez. All.: Italiano.

Cremonese (3-5-2): Carnesecchi; Ferrari, Bianchetti, Lochoshvili; Sernicola, Benassi, Pickel, Meité, Valeri; Okereke, Dessers. All.: Ballardini

Fiorentina-Cremonese, quote scommesse e pronostico

Analizzando le quote sulla Coppa Italia scopriamo che la Fiorentina parte favorita anche in questa occasione e infatti il segno 1 è concesso solamente a 1.33. Il 2 per la vittoria della Cremonese è dato invece a 9.25, mentre il pareggio, che qualificherebbe la Viola, vale al momento 4.80. I padroni di casa hanno interesse a tenere il risultato invariato e non si sbilanceranno: per questo suggeriamo di optare per l’esito Under 2.5, che si è verificato anche nel match d’andata.

Crediti immagine: Getty Images

X
Share to...