Europei calcio femminile 2022 Italia-Belgio

Croazia-Belgio: senza una vittoria i Draghi Rossi sono praticamente fuori

Dopo il ko inaspettato contro il Marocco, la selezione del ct Roberto Martinez si trova a dover vincere l’ultima partita con la Croazia per andare avanti. Un pareggio infatti condannerebbe di fatto Kevin De Bruyne e compagni, la cui differenza rete non è favorevole. Basta un pari invece ai croati di Zlatko Dalic per essere certi di proseguire il cammino

Quote del: 28/11/2022

Fischio d’inizio: giovedì 1 dicembre, ore 20.00

Sede: Ahmad bin Ali Stadium di Al Rayyan

Croazia-Belgio, la presentazione

Siamo arrivati all’ultima giornata della fase a gironi e il Gruppo F è ancora apertissimo. Sono ancora tre infatti le squadre che si stanno giocando la qualificazione e due di queste sono quelle che erano favorite alla vigilia, ovvero Croazia e Belgio, che ora si affrontano tra loro. La Croazia di Zlatko Dalic ha 4 punti e può permettersi anche di pareggiare per superare il turno, ma il primo posto in tal caso potrebbe finire al Marocco, che punta a vincere contro un Canada già eliminato. Gli slavi si sono sbloccati nell’ultima partita, realizzando ben quattro gol e rimontando una partita che non era iniziata bene contro il Canada.

Dall’altra parte c’è un Belgio fermo a 3 punti dopo la sconfitta contro il Marocco. Gli uomini di Roberto Martinez non stanno convincendo in questa rassegna mondiale e fino ad ora sono mancate le stelle come Kevin De Bruyne e Eden Hazard, che sono obbligati ad accendersi in questa ultima partita. Si tratta dell’ultima spiaggia per i belgi, che se non vinceranno saranno fuori al 99%, ovvero a meno di un tracollo del Marocco. I Draghi Rossi hanno perso tre delle ultime quattro sfide e saranno abbattuti, ma in rosa ci sono campioni in grado di affrontare questo tipo di difficoltà.

Le probabili formazioni

L’undici titolare della Croazia sarà lo stesso visto in occasione della vittoria sul Canada di qualche giorno fa. Ivan Perisic e Andrej Kramaric ancora a sostegno del centravanti Marko Livaja. Martinez insiste sul 3-4-2-1 per il suo Belgio e si affida a Romelu Lukaku per questo match decisivo. In difesa Leandre Dendocker nel terzetto.

Croazia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Kramaric, Livaja, Perisic. All: Dalic.

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Dendoncker, Alderweireld, Vertonghen; Meunier, Witsel, Tielemans, Castagne; De Bruyne, Hazard; Lukaku. All: Martinez.

Croazia-Belgio, quote scommesse e pronostico

Gara davvero equilibratissima questa fra Croazia e Belgio, come dimostrano anche le quote sui Mondiali. Il Belgio è considerato leggermente favorito, alla quota di 2.60, mentre l’eventuale successo dei croati è pagato a 2.70. Una differenza davvero sottile, con il pari che viene invece quotato a 3.25. La quota dell’Over 2.5 è di 1.95 e non è da scartare visto il grande potenziale offensivo delle due squadre. Chi volesse rischiare un po’ di più può optare per un risultato esatto e la quota per l’1-2 del Belgio è proposta a 9.75.

Crediti immagine: Getty Images

X