Sistemi di scommesse sul calcio: come funzionano e che vantaggi danno

Sistemi di scommesse sul calcio: come funzionano e che vantaggi danno

Una volta la parola “sistema” applicata ai pronostici si identificava unicamente con il Totocalcio. Come sapete oggi non è più così, poiché abbiamo un ampio e variegato panorama di sistemi di scommesse sul calcio. In questa guida spiegheremo cosa sono e come funzionano i sistemi di scommesse, quali sono i vantaggi e quali le tipologie di sistema più diffuse.

In questa guida scopriremo:

 

Cosa sono i sistemi di scommesse sul calcio

Nel vecchio Totocalcio i sistemi consistevano nell’uso di doppie e/o triple su alcune partite, cosa che aumentava notevolmente l’esborso da parte del giocatore. La ragione era molto semplice: il sistema viene sviluppato moltiplicando tra loro tutte le scelte multiple (doppie o triple), per determinare il numero esatto di combinazioni possibili. Ad esempio, se giocavamo una schedina del Totocalcio con una tripla e tre doppie, il totale di combinazioni – allora dette “colonne” – era di 24 (ovvero 3*2*2*2). Oggi, nell’era delle scommesse sportive online e con tantissime tipologie a disposizione, il principio rimane identico ma le possibilità sono davvero infinite.

La differenza fondamentale dal Totocalcio è che lì c’era una lista obbligata di 13 partite e altrettanti pronostici da indovinare, mentre nelle scommesse moderne siamo noi a potere scegliere quante partite vogliamo inserire nella nostra giocata. La differenza è enorme anche perché oggi i sistemi di scommesse sul calcio si sviluppano nei modi più disparati. Ad esempio:

  • inserendo più partite ma diminuendo il numero di partite da azzeccare (es. scegliamo 7 partite ma scegliamo di sviluppare un sistema di schedine da 5 pronostici ciascuno)
  • inserendo più pronostici sulla stessa partita (es. partita A scegliamo 1 e X, partita B scegliamo over 2,5 gol e 1, partita C scegliamo X per il 1° tempo e under 3,5 gol: il sistema svilupperà 8 giocate)
  • inserendo alcuni pronostici fissi e altri che vengono fatti alternare nello sviluppo del sistema

 

Vediamo ora come funzionano tutte le varie tipologie di sistema di scommesse, quando conviene giocare un sistema e quali sono i vantaggi del farlo su bwin.

Come funziona un sistema di scommesse sul calcio su bwin

Fare filotto è entusiasmante, ma spesso lascia con l’amaro in bocca e il classico pugno di mosche in mano. Indovinare cinque risultati ma non vincere nulla perché se ne è sbagliato un sesto è frustrante. Così, tutti i principali bookmaker offrono possibilità di organizzare giocate che prevedano un “paracadute”. O meglio, spalmare il rischio ipotizzando la possibilità di sbagliare un pronostico. Si chiama appunto sistema e si può decidere di giocarlo per tutte le multiple da triple in su. Con le doppie non avrebbe infatti alcun senso, poiché significherebbe giocare due singole senza alcun moltiplicatore.

Per il nostro esempio useremo 5 partite di Serie A. Una volta scelte le opzioni di scommessa, cliccando su “sistema” apparirà quanto segue:

 

In alto a sinistra notate il menu a tendina di cui appare la prima voce “Sistema 4/5”. Cliccando sul menu, esso appare così:

Il menu che vedete evidenziato in rosso presenta al giocatore tutte le opzioni possibili per un sistema di scommesse, partendo dalle selezioni effettuate. Sta poi al giocatore scegliere l’opzione che ritiene più vantaggiosa, o consona al proprio stile di gioco e, cosa più importante di tutte, al proprio portafoglio.

Ogni sistema prevede infatti un esborso diverso e su bwin c’è la grande comodità di conoscere in partenza quante colonne svilupperà un dato sistema, così da sapere a quanto ammonterà la nostra spesa.

Ad esempio, scegliendo il 3/5 automaticamente bwin produrrà 10 giocate triple, esattamente quelle che coprono tutte le combinazioni esistenti fra i 5 pronostici che avete preselezionato. Di fatto, ciò significa che si otterrà una vincita anche indovinando solo 3 delle 5 partite pronosticate.

Attenzione, perché ciò non significa avere trovato la strada infallibile per dei sistemi di scommesse vincenti. Potrebbe ad esempio verificarsi il caso in cui azzecchiamo una vincita ma l’importo è inferiore al totale speso per il sistema. Ciò per esempio accade se si sono scelte quote troppo basse (in genere inferiori a 1,75-1,80), che producono moltiplicatori bassi e quindi non possono matematicamente bilanciare la presenza di errori.

Come sviluppare un sistema di scommesse sul calcio

La domanda è tra le maggiori curiosità degli scommettitori, soprattutto quelli alle prime armi. Tuttavia, soprattutto se non avete voglia di perdere troppo tempo e lambiccarvi con file complessi, giocando un sistema di scommesse su bwin si elimina il problema alla base, perché è la stessa bwin a sviluppare il sistema per conto vostro! Ad esempio andiamo a scoprire come funzionano due tipologie di sistema che avete visto negli esempi qui sopra, il Lucky e il Canadian.

Sistema Lucky

Si tratta di un sistema molto particolare, che ha tre varianti in base al numero di pronostici selezionati: con 4 pronostici si applica il Lucky 15, con 5 il Lucky 31 e con 6 il Lucky 63. Il numero significa, ovviamente, il numero di giocate che lo sviluppo del sistema prevede. Nell’esempio utilizzato i pronostici sono 5 e dunque spieghiamo come funziona il Lucky 31. In sostanza questo sistema prevede anche le giocate singole, oltre a 10 doppie, 10 triple, 5 quadruple e una quintupla. Come vedete, le giocate sono in totale 31. Selezionando questo sistema avremmo un prospetto di spesa siffatto:

Come potete vedere, per comodità abbiamo impostato in 1€ l’importo per ciascuna colonna. In tal modo possiamo vedere (più in basso) sia la spesa totale che adottare questo sistema comporterebbe, sia la potenziale vincita massima.

Sistema Canadian

Un’alternativa per questo tipo di selezione è il Canadian, detto anche Super Yankee. Rispetto al Lucky 31 l’unica differenza è rappresentata dall’assenza di giocate singole. Infatti il Canadian, su una scelta da 5 pronostici, si sviluppa in 26 giocate: 10 doppie, 10 triple, 5 quadruple e una quintupla. Ecco come apparirebbe la schermata della nostra selezione, qualora scegliessimo il Canadian:

Anche in questo caso, in basso troviamo sia la previsione di spesa, che il calcolo del potenziale guadagno.

Quando conviene giocare un sistema di scommesse sul calcio

Come sottolineato prima, i sistemi di scommesse sul calcio sono strumenti da utilizzare con buon senso e intelligenza. Giocare un sistema significa ridurre o meglio spalmare il rischio, ma va messo in atto quando sussistono le giuste condizioni. Se selezionassimo 5 eventi a quota 1,40 e volessimo giocarli in un sistema 4/5, andremmo incontro a perdita certa. Il calcolatore di sistemi di scommesse, integrato nel sito di bwin, produrrebbe prospettive di vincita sempre e comunque inferiori all’importo scommesso. La ragione è l’esiguità delle quote, che non può mai produrre moltiplicatori sufficienti a generare vincite senza azzeccare tutti i pronostici.

Per tale ragione, quando si parla di sistemi di scommesse sul calcio, i due consigli sottostanti sono da ritenere preziosi:

  • non scegliere quote al di sotto di 1.75-1.80
  • non scegliere quote troppo distanti una dall’altra

 

Perché quest’ultimo punto? Perché se giochiamo un sistema scegliendo, ad esempio, sia quote da 1,70 che quote da 6,00, la forbice delle possibili vincite sarebbe molto squilibrata. Di fatto, si giocherebbe sperando di azzeccare le quote più alte, poiché sbagliando quelle si potrebbe aspirare al massimo a riprendere i soldi investiti, e nella peggiore delle ipotesi si perderebbe tutto. Calcolare il guadagno potenziale di un sistema di scommesse è fondamentale, per capire che tipo di investimento stiamo facendo. Attenzione anche qui, però: accostare quote più basse ad altre nettamente più alte non è sbagliato in partenza, sarebbe sbagliato giocarle scegliendo un semplice sistema con uno o due errori. A tale proposito, può essere utile leggere la nostra apposita guida sulle scommesse con errore. Nel caso poi di quote molto basse, che significa pronostici ritenuti molto affidabili, è meglio affidarsi ai sistemi con le fisse.

Sistemi ridotti sul calcio, cosa sono e come funzionano

Nel vecchio Totocalcio i sistemi ridotti servivano a ridurre la spesa delle giocate, limitando ovviamente anche la potenziale vincita, in caso di esito positivo, ma garantendola. Ad esempio, un sistema ridotto nel Totocalcio forniva la garanzia di centrare almeno un 12 in caso di 13 pronostici esatti, con una piccola probabilità di centrare anche il 13.

Nel moderno betting, i sistemi ridotti sul calcio prevedono una spesa nettamente inferiore allo sviluppo integrale che si genererebbe da un sistema con tot pronostici scelti. A fronte di ciò, si riduce anche la prospettiva di vincita. Un esempio classico è quello di una schedina con 8 pronostici, di cui uno preso come fissa e gli altri giocati a girare in sette cinquine. In caso di 6 eventi esatti, una delle sette cinquine sarà vincente al 100%. Con 7 eventi indovinati le vincite certe saranno 3, mentre ovviamente con 8 eventi esatti tutte giocate risulteranno vincenti.

Cosa sono i sistemi con le fisse e quando conviene usarli

Come si accennava prima, i sistemi di scommesse sul calcio vanno applicati nelle giuste tipologie e in presenza di determinate condizioni. Se ad esempio abbiamo intenzione di includere nel nostro sistema dei pronostici con quote molto basse, è il caso di affidarci a un sistema con le fisse.

Anche qui, il software di bwin ci dà una grossa mano, poiché ha una enorme facilità d’uso. Partendo dalla selezione usata in precedenza, abbiamo scelto la partita da usare come fissa cliccando sulla B sulla destra:

Anche qui, aprendo il menu a tendina abbiamo già disponibili le varie opzioni, con il numero di giocate già previsto:

Una volta scelta una delle opzioni possibili, bwin darà una previsione della spesa necessaria, evitandovi ancora una volta la noia di dovere calcolare il guadagno di un sistema di scommesse.

Naturalmente si può scegliere di usare una o più fisse. Anche qui, come nel numero di errori da concedere, il consiglio è di non metterne troppe. Il rischio è quello di aumentare troppo il rischio in un metodo di scommessa che invece lo vuole abbattere. Un controsenso vero e proprio. Tuttavia, ci saranno delle occasioni in cui una delle partite che avete preselezionato per il vostro sistema sia più probabile di altre. Vuoi per una quota concorrenziale, vuoi per un infortunio dell’ultim’ora o altre situazioni contingenti, può darsi che ci sia una partita che voi consideriate (quasi) infallibile.

Sistemi di scommesse live: qualche consiglio

Sapete già che ogni bookmaker ha ormai un robusto palinsesto di scommesse live, ovvero riguardante le puntate che vengono effettuate in tempo reale, durante lo svolgimento di una partita. Esistono numerosi metodi e strategie pensate appositamente per il gioco live. Qualora vogliate approfondire, ne parliamo in una apposita guida con i consigli su come scommettere live. Tra questi consigli non troverete nemmeno una giocata a sistema, per una ragione anche abbastanza intuibile: nel gioco live le quote fluttuano con enorme velocità. Per questo è impensabile ipotizzare di giocare veri e propri sistemi di scommesse sulle partite di calcio live, a meno di rari casi in cui si decidesse di giocare su più partite che si svolgono in contemporanea, combinando diverse tipologie di giocate (come “segna gol squadra fra il minuto 60 e il minuto 75”, e così via) tra loro.

Di fatto, però, quando si parla di sistemi per le scommesse live si allude a delle “best practice”, delle pratiche consolidate che hanno buone probabilità di riuscita. La più famosa di queste è forse quella di seguire la squadra strafavorita che eventualmente dovesse andare in svantaggio presto. Ipotizziamo ad esempio un Juventus-Spezia, in cui i liguri vanno in vantaggio dopo 10 minuti. Qualora la Juve faticasse a trovare la via del pareggio, a partire dal fischio d’inizio del secondo tempo può essere profittevole iniziare a giocare sulla vittoria dei bianconeri, una volta che dall’1,15-1,20 iniziale ha sfondato quota 2,00.

La migliore linea da seguire è di monitorare non soltanto le quote della Serie A ma anche quelle di altri campionati top. Rovistando fra le scommesse sulla Premier League, o nelle quote sulla Bundesliga e ancora nelle scommesse sulla Liga, si possono trovare tutti quei match che hanno le caratteristiche sopra descritte, e seguirne attentamente l’andamento live.

Nuovi sistemi di scommesse sul calcio, e non solo

Negli ultimi anni si sono moltiplicate le “invenzioni” in merito a sistemi di scommesse pensati sul calcio, ma applicabili anche su altri sport. Uno di questi è improntato al cosiddetto “dutching“, pratica mutuata dal betting exchange e che consiste di aumentare le probabilità di vincita su un evento effettuando più puntate, diverse tra loro, sul medesimo evento. In questo caso l’applicazione più divertente sul calcio è quella di giocare il risultato esatto di più partite, in un sistema.

Ad esempio potremmo giocare 2-0, 3-0 e 3-1 su Inter-Genoa, e 2-1, 1-0 e 1-1 su Udinese-Parma. In questo caso, il sistema svilupperà 9 giocate doppie, con ciascun risultato esatto di una partita che verrà combinato con ciascun risultato esatto dell’altra partita. Ovviamente si possono giocare anche più di due partite, ma bisogna capire che è necessario darsi dei limiti. Indovinare il risultato esatto di una partita è già difficile, farlo su due partite combinate tra loro è difficilissimo, azzeccarne tre insieme non è impossibile, ma è qualcosa su cui non è il caso di sprecare soldi. Inoltre va considerato che inserendo un’altra partita – con tre risultati esatti a sua volta – le combinazioni diventerebbero 27, dunque rischieremmo di avere una spesa più alta del previsto per una giocata di puro divertimento. E poi, nel caso sceglieste risultati dalla quota alta, c’è l’ulteriore rischio di sbattere sui massimali (limitazioni stabilite per legge sulla vincita massima per singola giocata).

Come detto questa tipologia di sistema ha un rendimento potenziale molto alto, ma un’aspettativa di vincita proporzionalmente bassa. Dunque usatelo solo come riempitivo, se ne avete tempo, voglia e budget. In caso contrario dedicatevi ad altri sistemi di scommesse sul calcio, che non promettono mari e monti ma dalle possibilità di riuscita certamente maggiori.

Questo tipo di sistema di scommesse si adatta peraltro benissimo anche ad altri sport come il tennis. In tal caso, una ipotesi interessante è quella di prendere due o tre match, magari dal pronostico abbastanza equilibrato ma in cui confidate particolarmente su uno dei due tennisti, e giocate tutti i set betting a suo favore: 2-0 e 2-1 nei casi di match al meglio dei 3 set, e 3-0, 3-1 e 3-2 nel caso di match di tornei del Grande Slam, o comunque al meglio dei 5 set. Quindi va ricercata qualche altra partita con caratteristiche simili e combinata con la precedente, fino alla creazione di un sistema da due o tre set betting da combinare insieme. L’importante, qui come nel caso si applicasse questo tipo di sistemi sul calcio, è osservare attentamente le quote sulle scommesse sportive e scegliere quelle più adatte, non troppo basse ma nemmeno troppo alte.

BONUS BENVENUTO BWIN

Altri articoli della nostra Guida Scommesse:

X