Inter-Napoli: gli azzurri non vincono in casa dei nerazzurri da 5 anni

Inter-Napoli: gli azzurri non vincono in casa dei nerazzurri da 5 anni

La sedicesima giornata di Serie A ha in programma un big match che potrebbe significare molto per i vertici della classifica: si tratta di Inter-Napoli, che andrà in scena mercoledì 4 gennaio alle 20.45 presso lo stadio Giuseppe Meazza di Milano. I meneghini devono risalire la china e assicurarsi un posto in Champions League, mentre i partenopei sono i principali candidati alla vittoria dello scudetto.

Quote del: 23/12/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 4 gennaio 2023, ore 20.45

Sede: Stadio Giuseppe Meazza, Milano

Inter-Napoli, la presentazione

L’Inter non sta attraversando un periodo idilliaco. La vetta della classifica dista ben 11 punti e adesso la priorità è piazzarsi almeno tra le prime 4 cercando di racimolare un certo vantaggio sulle dirette inseguitrici, che fremono per aggiudicarsi un posto nell’Europa che più conta. Nelle prime 15 partite i nerazzurri hanno segnato 34 gol, subendone 22. Il Biscione non ha ancora maturato pareggi nel corso di questo campionato: alle 10 vittorie ottenute si accompagnano infatti 5 sconfitte, di cui solo una rimediata nelle ultime 5 uscite. Prima della sosta per i Mondiali, l’Inter aveva battuto in casa il Bologna per 6-1 e l’Atalanta, a Bergamo, per 2-3.

Il Napoli sembra avere una marcia in più rispetto a tutte le altre squadre italiane. La sensazione generale è che lo scudetto sia praticamente nelle mani degli azzurri, che guidano la classifica con 41 punti, ossia con 8 punti di distacco sul Milan. Gli azzurri di Luciano Spalletti non hanno perso nemmeno una partita finora, ma in vista della sedicesima giornata rimane da vedere se la squadra non abbia perso la sua verve dopo la lunga pausa. Il Napoli vanta attualmente il miglior attacco della Serie A con 37 gol all’attivo, ma non la miglior difesa: sono infatti 12 le reti incassate fino alla quindicesima giornata e sia la Lazio sia la Juventus ne hanno subite di meno. Il capocannoniere del campionato milita tra le file azzurre: si tratta di Victor Osimhen, autore di 9 gol in 11 presenze.

L’ultimo precedente tra Inter e Napoli risale al 12 febbraio 2022. Quella volta, allo stadio Diego Armando Maradona, finì 1-1 con gol di Lorenzo Insigne nel primo tempo e di Edin Dzeko nella ripresa.

 

Le probabili formazioni

L’Inter potrà tornare finalmente a contare su Romelu Lukaku, che si è ripreso dall’infortunio al bicipite femorale, tanto da partecipare anche ai Mondiali con il Belgio.

Il Napoli ha recuperato Khvicha Kvaratskhelia, che aveva saltato le ultime gare per una lombalgia acuta.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Martinez, Dzeko. All. Inzaghi

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

Inter-Napoli, quote scommesse e pronostico

I nerazzurri sono attualmente appaiati con la Lazio a quota 30 punti, mentre i partenopei cercano una vittoria che a San Siro, contro l’Inter, manca addirittura dal 2017. Stando alle quote sulla Serie A i favoriti per Inter-Napoli sono i padroni di casa: il segno 1 è offerto a 2.20, il segno 2 a 3.10 e il segno X a 3.50. Dando un’occhiata alle statistiche ci si può aspettare un incontro vivace: la possibilità dell’over 2,5 è bancata a 1.65, mentre l’under 2,5 è offerto invece a 2.10. L’eventualità che entrambe le squadre segnino presenta una quota di 1.55.

Crediti immagine: Getty Images

X