Pronostico Galles-Inghilterra 26 novembre 2022

Galles-Inghilterra: sfida tutta britannica nell’ultimo turno del girone B

Gli inglesi hanno bisogno di un ultimo sforzo per centrare la qualificazione agli ottavi di finale e basta anche un pari, ma per avere la certezza di chiudere il raggruppamento in testa la squadra di Gareth Southgate deve vincere. Il Galles è con un piede e mezzo fuori dal Mondiale e la vittoria potrebbe anche non bastare, ma sicuramente Gareth Bale e compagni non si arrenderanno

Quote del: 26/11/2022

Fischio d’inizio: martedì 29 novembre, ore 20.00

Sede: Ahmad bin Ali Stadium Al Rayyan

Galles-Inghilterra, la presentazione

Siamo arrivati all’ultima giornata della fase a gironi dei Mondiali e nel Gruppo B si decide tutto all’ultimo. Il Galles ha deluso fino a questo momento e, dopo il pareggio raggiunto nel finale contro gli Stati Uniti, è arrivato un ko contro l’Iran. Adesso i Draghi Rossi si ritrovano ultimi con un solo punto in classifica e anche un successo contro l’Inghilterra potrebbe non bastare. Se gli USA infatti battessero l’Iran, gli uomini di Robert Page sarebbero matematicamente fuori. Sembra davvero difficile per i gallesi, sia per il valore dell’avversario che per le sette partite consecutiva senza vittorie.

L’Inghilterra di Gareth Southgate era partita fortissimo andando a valanga sull’Iran, ma nella seconda partita non è riuscita a confermarsi e ha lasciato aperto il discorso qualificazione. La nazionale dei Tre Leoni non dovrebbe aver comunque troppi problemi ad andare avanti perché con i gallesi basta anche solo un pari. Harry Kane e compagni però vorranno vincere per assicurarsi il primo posto e dimostrare la netta superiorità sull’avversario. Effettivamente gli inglesi hanno proprio bisogno di un successo, perché negli ultimi otto match disputati quello con l’Iran è stato l’unico ottenuto. Gli ultimi precedenti sono incoraggianti perché nei recenti dieci scontri diretti sono arrivate ben nove vittorie contro questo avversario.

Le probabili formazioni

Il ct Page dovrà fare a meno di Wayne Hennessey in porta per l’espulsione rimediata: al suo posto è pronto Danny Ward, che gli era già subentrato nel finale contro l’Iran. Solito 4-2-3-1 per Gareth Southgate e soliti intepreti dall’inizio. Mason Mount sulla trequarti con Raheem Sterling e Bukayo Saka ai suoi lati, dietro all’unica punta Harry Kane.

Galles (3-4-2-1): Ward; Mepham, Rodon, Davies; Roberts, Ramsey, Ampadu, Williams; Wilson, Bale; Moore. All: Page.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Trippier, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Bellingham; Saka, Mount, Sterling; Kane. All: Southgate.

Galles-Inghilterra, quote scommesse e pronostico

Inghilterra che parte ovviamente con i favori del pronostico anche stavolta, come confermato dalle quote sul calcio. Il successo della selezione inglese viene proposto a 1.42, mentre una possibile vittoria dei gallesi vale addirittura 8.00 volte la posta puntata. La quota per il segno X è invece di 4.40. La differenza tecnica fra le due squadre sembra davvero abissale e i gallesi hanno fatto vedere poco o niente fin qui. Il bilancio degli ultimi precedenti dice 9 vittorie per gli inglesi e un pareggio. Tutte queste indicazioni ci portano ad allinearci ai bookmaker e a consigliare la vittoria dell’Inghilterra, quindi il segno 2.

Crediti immagine: Getty Images

X