Portogallo-Ghana: Cr7 e compagni cominciano contro le Stelle nere

Portogallo-Ghana: Cr7 e compagni cominciano contro le Stelle nere

I lusitani fanno il loro esordio contro la selezione africana e puntano sulla grande qualità dei singoli, in una squadra di alto livello in tutti i reparti. La formazione di Fernando Santos parte ovviamente favorita contro un Ghana che non ha la stessa cifra tecnica e punterà più sulla fisicità

Quote del: 21/11/2022

Fischio d’inizio: giovedì 24 novembre, ore 17:00

Sede: Stadium 974, Doha

Portogallo-Ghana, la presentazione

Giovedì 24 novembre alle 17:00 comincia il Mondiale del Portogallo, che affronta il Ghana nel match d’esordio nel Girone H, quello in cui sono inserite anche l’Uruguay e la Corea del Sud. La Selecao das Quinas parte come una delle possibili sorprese per il successo finale, vista l’enorme qualità della rosa a disposizione del ct Fernando Santos. Cristiano Ronaldo poi giocherà quello con quasi ogni possibilità sarà il suo ultimo campionato del mondo ed è intenzionato a lasciare il segno in qualsiasi modo. I lusitani si presentano al Mondiale in gran forma e nell’ultima amichevole si è imposta per 4-0 sulla Nigeria.

Pure il Ghana ha fatto bene nei recenti impegni amichevoli battendo il Nicaragua e la Svizzera, ma chiaramente il baglio tecnico della squadra allenata dal ct Otto Addo è di gran lunga inferiore rispetto a quello dei portoghesi. Le Stelle nere hanno strappato il pass per il Qatar grazie al successo nello spareggio contro la Nigeria e ora vogliono incominciare al meglio il percorso mondiale, anche se non sarà affatto facile per Inaki Williams e compagni. C’è un solo precedente fra queste due nazionali e risale al Mondiale 2014 in Brasile: in quell’occasione il Portogallo vinse per 2-1 ma entrambe le squadre furono eliminate al primo turno. 

Le probabili formazioni

Santos non si muove dal suo 4-3-3 di fiducia e punta su Bernardo Silva e Rafael Leao ai lati di Ronaldo. Panchina almeno dall’inizio per Joao Felix. Ballottaggio fra Otavio e Ruben Neves per completare il terzetto di centrocampo con William Carvalho e Bruno Fernandes. Addo risponde con un 4-2-3-1 e dà subito fiducia all’attaccante dell’Athletic Bilbao Inaki Williams.

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Ruben Dias, Pepe, Mendes; Neves, Carvalho, Ferandes; Bernardo Silva, Ronaldo, Leao. All: Santos.

Ghana (4-2-3-1): Zigi; Odoi, Salisu, Amartey, Baba; Partey, Samed; A. Ayew, Kudus, J. Aye; Williams. All: Addo.

Portogallo-Ghana, quote scommesse e pronostico

Le quote sui Mondiali 2022 parlano chiaro: il Portogallo è favorito per questo incontro e il segno 1 è alla quota di 1.40. Il pareggio è proposto a 4.33 mentre il successo dei ghanesi vale addirittura 9.00 volte la posta. Stando però agli ultimi risultati di entrambe le selezioni, pensiamo che l’esito No Gol possa essere il più appropriato. Bwin lo propone alla quota di 1.50. Sia il Portogallo che il Ghana hanno offerto buone prestazioni a livello difensivo ultimamente.

Crediti Immagine: Getty images

X